Il tema IoT è sempre più discusso in molti settori diversi e, naturalmente, anche all’interno delle aziende manifatturiere. Si parla sempre più di IoT ad eventi di settore, sulle testate giornalistiche specializzate o sui gruppi di discussione nei social network. L’applicazione delle iniziative e delle tecnologie IoT in ambito manifatturiero viene discussa in diversi contesti, come Industria 4.0, Smart Factory, Smart Manufacturing o Industrial Internet of Things.

Dal nostro punto di vista, però, fermarsi alla domanda “quali sono gli impatti dell’IoT sulle aziende manifatturiere” non è utile. La domanda è mal posta, finisce troppo presto. L’IoT per le aziende manifatturiere ha 2 ambiti di applicazioni diametralmente opposti, ed è dispersivo e fuorviante cercare di tenerli insieme. Non si può, ad esempio, cercare di inserire in un unico contesto la valutazione dell’ottimizzazione dei processi produttivi e la generazione di nuovi modelli di business.

Continua a leggere

Appartieni a un’azienda manifatturiera OEM che sta definendo o già mettendo in opera un progetto di “prodotto connesso” grazie alle tecnologie IoT e stai valutando le possibilità di monetizzare, creare nuove fonti di ricavo, per ottenere un ROI positivo dal progetto IoT. Hai iniziato a raccogliere dati dai tuoi prodotti e vuoi capire come monetizzare direttamente i dati raccolti. In questo post abbiamo già fatto un confronto tra le potenzialità e il valore della monetizzazione dei dati IoT “grezzi” e la monetizzazione di servizi abilitati dall’IoT. Ora quindi approfondiamo il tema dei servizi.

Continua a leggere